Arriva a Isernia app YouPol

"YouPol nasce per rafforzare la collaborazione tra Forze dell'Ordine e cittadini per una sinergia che migliora la qualità della vita". Così il Questore di Isernia, Ruggiero Bozacchiello ha presentato, in conferenza stampa, la nuova App della Polizia di Stato che consente di inviare segnalazioni alla sala operativa della Questura, anche in forma anonima, se si è testimone o si è a conoscenza di episodi di bullismo o traffico di stupefacenti. La App può essere scaricata direttamente sullo smartphone da Apple Store e Play Store. Da ieri è attiva in tutta Italia, ma era già utilizzata in via sperimentale a Torino con risultati sorprendenti: "118mila segnalazioni e a due arresti". Il Questore ha posto l'accento sull'importanza dell'innovazione perché parla il linguaggio dei giovani e si pone come un ulteriore strumento per combattere fenomeni, quali droga e bullismo appunto, con cui molti di loro fanno i conti quotidianamente. YouPol è stata creata in house dalla Polizia di Stato. Durante la conferenza stampa il dirigente della Squadra Volante, Pasquale Marcovecchio, ha illustrato come funziona la App con l'ausilio di un video. "A breve - ha annunciato - saranno organizzati incontri nelle scuole". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Eco dell'Alto Molise
  2. Il Giornale del Molise
  3. CBLive
  4. ANSA
  5. San Salvo

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castelmauro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...